E se ci fosse un tetto verde sopra la tua testa? 
A Rotterdam ci hanno già pensato.

Rotterdam ingrana la quinta e sorpassa tutti in quanto a energie rinnovabili, anzi decolla nel vero senso della parola. In che modo? Sfruttando i tetti delle abitazioni per far crescere il verde, la biodiversità ma anche la produzione di energie rinnovabili. 

La trasformazione sostenibile delle nostre città, partendo dai rooftop di Rotterdam, può diventare una grandiosa occasione per lavorare sulla biodiversità, sullo stoccaggio di CO2 e sull’incremento della produzione di energie da fonti rinnovabili. Nella città olandese ci sono più di 80 chilometri quadrati di tetti che potranno essere trasformati appunto in green rooftop. Il progetto nasce da un’ispirata visione a lungo termine, circa da  a 5 anni, e prevede la messa a dimora sui tetti appunto, di piantine in crescita. 

Il progetto però non è soltanto mediatico: a Rotterdam il dipartimento comunale ha investito seriamente in questa iniziativa e conta infatti numerose addetti, che si occupano a tempo pieno di questa idea innovativa. 

Per promuovere l’iniziativa si terrà anche un festival a tema: il Rotterdam Rooftop Walk dal 26 maggio al 24 giugno che permetterà ai visitatori di camminare senza stancarsi su una passerella sospesa da un tetto verde all’altro, tra un edificio all’altro, sopra le strade di questa meravigliosa città.

Ma non è tutto qui. Piacciono così tanto le piattaforme verdi sui tetti ai cittadini che anche un teatro storico come il De Doelen ha organizzato un attraversamento green: le piante faranno da cornice allo storico muro ricoperto di rame.

Il progetto, però, non è solamente pura estetica e richiamo turistico ma ha nel cuore una prerogativa importante che è quella di raccogliere acqua piovana utilizzabile per irrigare o per servizi secondari. 

Una visione green e sostenibile in un luogo come l’Olanda che non è certo celebre per il sole… come a voler dire ai cugini del resto dell’Europa, specialmente a quella più a sud inondata di raggi solari: …se lo facciamo noi, figuriamoci voi!

L’innovazione in ambito sostenibile farà crescere anche gli investimenti edili. Soluzioni insolite certamente ma visionarie e amate dalle coppie giovani in cerca un ambiente eco-friendly dove mettere su famiglia. Ambiente ed economia camminano quindi di pari passo visto che gli olandesi, abili commercianti, stanno riconvertendo le aree una volta degradate per costruire queste soluzioni abitative ecologiche con un occhio anche al valore immobiliare: i rooftop permettono la creazione di livelli di ingresso differenti agli appartamenti aumentandone il valore. 

Insomma un’iniziativa per alcuni bizzarra ma per molti geniale e differente. Un sogno sì, ma assolutamente realizzabile, che ancora una volta premio il genio ma stavolta unito all’amore per l’ambiente. W Rotterdam! 

Torna al blog
Passa a IGL!